Ciao sono Marieke Hijkoop e ho 39 anni e vivo a Hoogeloon.

Come sei entrata in contatto con il trattamento Nano CellCare?
La mia terapista di bellezza mi ha parlato di questo nuovo metodo. Mi ha chiesto di provare alcuni trattamenti.

Quali erano i tuoi problemi?
La mia pelle ha pori grossolani, quindi i trattamenti che ho provato sulla mia pelle. Se dovessimo fare qualcosa al riguardo sarebbe fantastico. Ero molto scettica. Il risultato si vede.

Che tipo di trattamenti hai fatto prima di provare la terapia Nano CellCare?
Ho fatto peeling, i massaggi e le maschere. Come in un normale trattamento manuale. La terapia Nano CellCare non si può paragonare a nient’altro.

Quanti trattamenti hai già fatto?
Finora ho avuto 11 trattamenti. Con 1 settimana di pausa tra i trattamenti. Dopo il secondo trattamento mi sono sentita diversa in modo molto positivo. La mia pelle era diversa, avevo una pelle molto secca. È cambiato subito. In primo luogo pensi che questo non abbia nulla a che fare con il trattamento. Ma dopo 4 volte non puoi più negarlo. Non è solo la pelle, ma anche la mente. Ti senti meglio in ogni modo. Inoltre c’è questo bagliore dopo il trattamento. È un’esperienza molto speciale.

Come percepisci il trattamento?
Senti una bella sensazione come una nebbia. Con il sale si avverte una colorazione. È un trattamento molto rilassante.

Il trattamento ha effetti collaterali?
Fammi pensare…. Anche mentalmente ti senti molto meglio, suona strano ma l’effetto è anche sulla mente. Hai più energia al mattino. La salute totale sta andando avanti.

Consigli il trattamento?
Sì, devi provarlo da solo. E per quanto scettica fossi, non posso spiegarlo. Consiglio davvero il trattamento a tutti.

Share this
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email